gli anni di carta 
Mappa | 42 utenti on line


 Login
   
    
 Ricordati di me

 anni
 :: presentazione
 :: 2015
 :: 2014
 :: 2013
 :: 2012
 :: 2011
 :: 2010
 :: 2009
 :: 2008
 :: 2007
 :: 2006
 :: 2005
 :: 2004
 :: 2003
 :: 2002
 :: 2001
 :: 2000
 :: 1999
 :: 1998
 :: 1997
 :: 1996
 :: 1995
 :: 1994
 :: 1993
 :: 1992
 :: 1991
 :: 1990
 :: 1989
 :: 1988
 :: 1987
 :: 1986
 :: 1985
 :: 1984
 :: 1983
 :: 1982
 :: 1981
 :: 1980
 :: 1979
 :: 1978
 :: 1977
 :: 1976
 :: 1975
 :: 1973
 :: 1970
 :: 1968
 :: 1967
 :: 1966
 :: 1964
 :: 1960
 ::  senza data

 note
 :: autore
 :: email
 :: link
 :: riferimenti

 Ricerca
  

  il signor x [Finzi Editore - Tunisi]

 .

 

È stato pubblicato dall’ Editrice Finzi il libro/oggetto “il signor x”. 52 poesie in formato carta da gioco di Delfino Maria Rosso (forse più conosciuto come Mino Rosso) giornalista nostro collaboratore. I testi, tradotti da Hanene Zbiss, sono stampati recto/verso in italiano e arabo.

Lo si può acquistare al prezzo di  10 DT pari presso la nostra sede di 4 rue de Russie 1000 Tunis o richiederne l’invio per posta.

Buona lettura.

 

 

Ora dovrebbe seguire una presentazione. Ma non è così facile scriverla. Nonostante il signor x sia un mio personaggio, mi trovo in difficoltà nel presentarlo. Avevo già scritto, e più volte detto, che in fondo noi siamo “lui”. Forse non tutti. Ma certamente un po’ tutti lo siamo. È la persona che vive la quotidianità, senza grandi pretese e che, a differenza di noi, qualche volta si ferma a pensare. I fondo lui è un poeta e, come si sa, i poeti sono dei perditempo. Sì, perché oggi pensare è considerato una perdita di tempo. L’importante è correre, anche se non si sa verso dove. Queste 52 carte da gioco diventano così il pretesto per mettere sul tavolo qualche argomento sul quale forse bisognerebbe cercare di ragionare. il signor x non dà mai delle soluzioni. Dice solo, nel modo più semplice (anche se a volte può sembrare astruso), delle cose e basta. Certamente la sua vita non deve essere presa come modello da nessuno, soprattutto nella società di oggi dove bisogna essere dei vincenti. Io credo, ecco sì, io credo che lo si debba leggere così come capita di tanto in tanto per poi buttarlo in un cassetto e, forse, dimenticarsi di lui. Se almeno solo una volta riuscisse a portare un dubbio in un lettore, allora sono sicuro, per quanto lo conosco, che non si sentirebbe inutile. Ma se questo non accadesse non sarebbe una tragedia. In fondo è da saggi rendersi conto che c’è un prezzo da pagare quando si va in senso contrario a come gira il mondo. Questo vale pure per il signor x, un Don Chisciotte andaluso arrivato anche lui a Tunisi per trovare ospitalità sulle pagine del Corriere.

 

d.m.r.         

 

 
 lavori
 :: - Ho lasciato la strada vecchia per la nuova - come Cristoforo Colombo -
 :: appunti di viaggio
 :: eventi-mostre
 :: frammenti
 :: il dubbio e la certezza
 :: il gatto dalle unghie gentili
 :: il gioco nel mondo
 :: il lione e la gazella
 :: il signor x
 :: io il piccolo principe
 :: la 500 rossa
 :: la finestra [corto]
 :: lettere a maria
 :: marginalia
 :: poes?a 1
 :: poster
 :: storie di cose incontrate
 :: storie di graffi
 :: svite d'artisti
 :: t-shart
 :: una storia zuccherata

 elenco aggiornamenti
 :: data-voce

 libri
 ::  il signor x [Finzi Editore - Tunisi]
 :: I MONACI, LA MASCA E LA STREGA

 testi tradotti
 :: "السيد "ايكس
 :: arabo
 :: francese
 :: inglese
 :: olandese
 :: tedesco

 web partners

 

il gioco nel mondo

giocarsi

barberìa ensemble

Il Corriere di Tunisi

il foglio

 

 


delfino maria rosso - gli anni di carta - copyright © 2005 - powered by fullxml