gli anni di carta 
Mappa | 4 utenti on line


 Login
   
    
 Ricordati di me

 anni
 :: presentazione
 :: 2015
 :: 2014
 :: 2013
 :: 2012
 :: 2011
 :: 2010
 :: 2009
 :: 2008
 :: 2007
 :: 2006
 :: 2005
 :: 2004
 :: 2003
 :: 2002
 :: 2001
 :: 2000
 :: 1999
 :: 1998
 :: 1997
 :: 1996
 :: 1995
 :: 1994
 :: 1993
 :: 1992
 :: 1991
 :: 1990
 :: 1989
 :: 1988
 :: 1987
 :: 1986
 :: 1985
 :: 1984
 :: 1983
 :: 1982
 :: 1981
 :: 1980
 :: 1979
 :: 1978
 :: 1977
 :: 1976
 :: 1975
 :: 1973
 :: 1970
 :: 1968
 :: 1967
 :: 1966
 :: 1964
 :: 1960
 ::  senza data

 note
 :: autore
 :: email
 :: link
 :: riferimenti

 Ricerca
  

  2006

  poesia trovata

[da Offerta Speciale n 37]

  su NATURA, mostra di ASMA M’NAOUAR [Tunisi 21 aprile – 14 maggio 2006]

 

- in un giorno

d’aprile quest’anno

(duemila e sei.

non cento)

per incontrare

il rosso mondo

di asma

(m’naouar è il cognome)

bastava entrare

in “el marsa galerie”.

 

e così

tra tele

dai rossi infiniti

occhieggiavano

pochi altri colori

in “natura”

(il blu-mare di tunisi

il verde

del primaverile limone

il pallido viola

del glicine in fiore)

 

operazione a sottrarre

poi

il segno lasciato

dalla lama d’acciaio

(il tradizionale

legno appuntito

appartiene al passato)

prima che l’olio

rapprenda

in un tempo

che non è

di dettaglio.

 

sotto

la violenza del rosso

un “io” indefinito

vive

tra incerti contorni.

 

agli occhi

più attenti

specchiarsi –

 

[tunisi – maggio 2006]

 domani cosa facciamo?

 

- domani cosa facciamo?

 

- avigliana

(meta turistica e località residenziale situata all’imbocco della valle di susa, avigliana si stende in parte su un colle a dominio di un’ampia conca morenica dove si trovano i suoi due laghi, il lago grande e il lago piccolo)

 

- e dopo?

 

- agnolotti

(questo piatto tipico pare abbia preso nome da un cuoco monferrino che si chiamava angelotu (angiolino). Il suo piatto, piat d'angelot, a poco a poco sarebbe diventato agnolot. gli agnolotti sono il classico primo della cucina piemontese, apprezzato anche all'estero).

 

- e dopo?

 

- marc chagall

(marc chagall nasce il 7 luglio 1887 a vitebsk (bielorussia). la sua è una famiglia numerosa di origini ebraiche, infatti è il maggiore di sette figli. trascorre la sua giovinezza a vitebsk, a 19 anni finisce il ciclo di studi primari, ha già interesse per l'arte, ed è uno degli allievi del pittore pen)

 

- e dopo?

 

- nuvole di drago

(tipico antipasto cinese. sono delle patate fritte di colore bianco a base di granchio, particolarmente leggere. generalmente sono accompagnate dalla tipica salsa agrodolce cinese)

- e dopo?

- poi

(...)

- il poi lo porto io -

[torino – gennaio 2006]

 

Pagina: Indietro 1 2 
 
 lavori
 :: - Ho lasciato la strada vecchia per la nuova - come Cristoforo Colombo -
 :: appunti di viaggio
 :: eventi-mostre
 :: frammenti
 :: il dubbio e la certezza
 :: il gatto dalle unghie gentili
 :: il gioco nel mondo
 :: il lione e la gazella
 :: il signor x
 :: io il piccolo principe
 :: la 500 rossa
 :: la finestra [corto]
 :: lettere a maria
 :: marginalia
 :: poes?a 1
 :: poster
 :: storie di cose incontrate
 :: storie di graffi
 :: svite d'artisti
 :: t-shart
 :: una storia zuccherata

 elenco aggiornamenti
 :: data-voce

 libri
 ::  il signor x [Finzi Editore - Tunisi]
 :: I MONACI, LA MASCA E LA STREGA

 testi tradotti
 :: "السيد "ايكس
 :: arabo
 :: francese
 :: inglese
 :: olandese
 :: tedesco

 web partners

 

il gioco nel mondo

giocarsi

barberìa ensemble

Il Corriere di Tunisi

il foglio

 

 


 Archivio
 ::  augurio 
 ::  su NATURA, mostra di ASMA M’NAOUAR [Tunisi 21 aprile – 14 maggio 2006] 
 :: domani cosa facciamo? 

delfino maria rosso - gli anni di carta - copyright © 2005 - powered by fullxml